lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeEditorialiIniziative congiunte per la prevenzione della violenza di genere nelle scuole: la...

Iniziative congiunte per la prevenzione della violenza di genere nelle scuole: la bozza del protocollo d’intesa

In un’azione congiunta volta a promuovere un ambiente scolastico più sicuro e consapevole, diverse parti interessate, tra cui il Dipartimento Pari Opportunità, il Ministero dell’Istruzione e del Merito, e il Ministero della Cultura, hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa che mira a implementare una serie di iniziative focalizzate sulla prevenzione e contrasto della violenza contro le donne e la violenza domestica nelle scuole secondarie di primo e secondo grado. Le parti coinvolte si sono impegnate a perseguire diversi obiettivi chiave attraverso l’attuazione di attività specifiche. 

Promozione di valori di rispetto e parità di genere: diffondere i valori del rispetto reciproco e della parità di genere tra gli studenti per contribuire alla riduzione di atteggiamenti discriminatori e violenti. 

Sensibilizzazione e riconoscimento precoce: fornire agli studenti gli strumenti necessari per riconoscere precocemente i segnali di discriminazione e violenza contro le donne. 

Conoscenza degli strumenti di supporto: aumentare la conoscenza degli studenti sugli strumenti di supporto disponibili per le donne vittime di violenza, come la linea telefonica di pubblica utilità 1522 e le reti di assistenza. 

Consapevolezza delle politiche e normative: migliorare la conoscenza degli studenti sulle politiche e le normative esistenti per la prevenzione e il contrasto della violenza maschile sulle donne, responsabilizzandoli sulle conseguenze penali di comportamenti violenti.

Il protocollo prevede diversi impegni da parte delle istituzioni coinvolte, tra cui la realizzazione di un concorso per la creazione di prodotti audiovisivi sul tema della violenza maschile contro le donne, campagne di sensibilizzazione specifiche per gli studenti e la diffusione di materiali informativi sul fenomeno della violenza maschile. Per garantire il coordinamento efficace delle iniziative, sarà istituito un Comitato Paritetico composto da rappresentanti di ciascuna delle Parti coinvolte. Questo comitato, lavorando entro i limiti delle competenze specificate, contribuirà a dare attuazione pratica al protocollo d’intesa. Il protocollo ha una durata di due anni dalla data di sottoscrizione, con la possibilità di rinnovo previo accordo tra le Parti e rappresenta un passo significativo verso la creazione di un ambiente educativo che promuova il rispetto, la parità di genere e la consapevolezza contro la violenza. La collaborazione tra le Parti coinvolte è essenziale per garantire il successo delle iniziative e contribuire ad un cambiamento culturale positivo nelle scuole.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments

Vai alla barra degli strumenti